Un importante appuntamento attende alcuni docenti del “Leonardo da Vinci” di Umbertide: dal 23 al 26 gennaio, infatti, parteciperanno al BETT (British Educational Training and Technology) 2019  a LONDRA.  La BETT è la più grande manifestazione internazionale dedicata alle tecnologie educative e quindi per Stefano Del Furia (Animatore Digitale dell'Istituto), Silvana Fioravanti e Clarissa Sirci, invitati da Apple e Microsoft Italia, rappresenterà una straordinaria occasione di conoscenza e formazione da spendere nei numerosi percorsi di innovazione intrapresi dal Campus recentemente.

I due colossi dell’informatica mondiale hanno individuato il CAMPUS di Umbertide come scuola interlocutrice privilegiata per sperimentare didattiche e metodologie all’avanguardia ed hanno offerto ai tre docenti la possibilità di partecipare ad eventi riservati agli specialisti dell’educazione che si terranno nei giorni precedenti la manifestazione BETT 2019.

I docenti parteciperanno, infatti, alle visite organizzate da Microsoft al Wellington College di Londra dove sono implementate innovazioni digitali d'avanguiardia per la didattica ed ai seminari tenuti da Apple al Tobacco Center di Londra. Entrambe le occasioni offriranno nuovi punti di vista e nuove opportunità che i docenti partecipanti sapranno trasferire nell'attuale contesto dell’istituto e proseguire così lungo la strada dell’innovazione che lo contraddistingue oramai a livello nazionale.

Il Campus Da Vinci, infatti è stata l’unica scuola in Umbria ad essere selezionata per la realizzazione del Future Labs grazie al quale la scuola diventerà il polo formativo territoriale per l’intera Regione Umbria.

La partecipazione al BETT 2019 è una chiara testimonianza del fatto che l’Istituto fonda il suo sviluppo sulla qualità della competenza professionale e sulla motivazione dei suoi docenti ai quali la Dirigente, Franca Burzigotti, cerca costantemente di offrire occasioni di formazione ed aggiornamento di altissimo livello come appunto la BETT di Londra.

Le novità che verranno presentate nei padiglioni della fiera e nei seminari dedicate ai temi dell’educazione raggiungeranno presto, per ricaduta formativa tutti i docenti del CAMPUS, e ne beneficeranno quindi gli studenti che si vogliono rendere protagonisti e partecipi di un mondo che si, avanza velocemente, ma il cui passo viene tenuto, senza alcun problema, dal Leonardo da Vinci di Umbertide.